Marchio Capa fresca def_140503

L’imballaggio rappresenta per noi il biglietto da visita del prodotto. Il vestito del vino.

Capafresca_vini_packaging

L’immagine ricalca in primo piano il logo composto dal nome del vino e dai tre oggetti caratteristici, utilizzati un tempo ma quanto mai attuali:

?????

cavatappi casalingo: con le caratteristiche “ali” d’estrazione e l’anello in alto con la funzione di apribottiglie;

galletto: simbolo della rinascita, del risveglio e dell’attività. Strettamente legato al sole, di cui annuncia il sorgere. Quando canta all’alba allontana gli spiriti maligni, diventando un alleato delle forze benefiche e protettrici.


?????
?????

tirabusciòn: classico cavatappi essenziale il cui nome deriva dal francesismo “tire bouchon”;

Capafresca_vini_packaging_3

Decorano lo scatolo simboli e lettere, che in maniera confusionaria si rincorrono nello spazio l’un l’altro in un incrocio di onde e movimento per poi ritrovarsi al centro nel nome del vino.

L’aspetto del vestito anticipa alla vista  sensazioni che l’odore e il gusto scopriranno.

La prima impressione visiva è completata poi dall’olfatto e il gusto nello stappare una bottiglia.

Capafresca_vini_packaging_2